Ricevimenti e matrimoni a Roma

Matrimoni d’atmosfera

Villa Grant, già proprietà privata della casa regnante Savoia,
vi attende nella splendida cornice della Tenuta Presidenziale di Castel Porziano,
per offrirvi ambientazioni ricche di fascino dove, nel più moderno comfort,
potrete rivivere le atmosfere di antichi fasti nobiliari.

Matrimoni indimenticabili

Aggirandovi per i suoi giardini ed i suoi saloni vivrete
un’esperienza unica resa ancora più intensa
dai profumi e dai colori di questa magnifica residenza del 1400.

Per la bellezza dei suoi ambienti ed il livello dei servizi offerti,
Villa Grant è la meta ideale sia per il visitatore impegnato
in viaggio di affari che per il turista più esigente e curioso.

Villa Grant offre soluzioni in ambito Relais, Meetings, Ricevimenti e Matrimoni.

Azienda

L’attuale management ha una più che decennale esperienza specifica nel settore banchetti e ricevimenti. Le caratteristiche peculiari sono professionalità, cortesia, servizio impeccabile con cucina espressa in una location che rende indimenticabili i tuoi momenti di gioia e di festa.

La Struttura

20.000 mq. di parco fanno da cornice alle due Ville che sorgono ai confini con la Tenuta Presidenziale di Castelporziano; il sito storico di Villa di Terenzio, con i suoi reperti romani del II° sec. AC e Villa Grant, con la storia che si diffonde tra saloni e suite. Il tutto con un parcheggio interno che contiene più di duecento autovetture.

Per Visitarci

Contattaci senza impegno per un appuntamento. Saremo lieti di accompagnarti tra i nostri saloni e le nostre suite per farti respirare la piacevolezza dell’arte del sapere accogliere i nostri ed i tuoi ospiti.

Cenni storici

Villa Grant fu costruita nel 1400 nelle adiacenze di un’antica domus romana appartenuta a Publio Terenzio, poeta del II° secolo A.C., e di cui si possono ammirare oggi alcune parti ben conservate.

Mappe del secolo XVI° identificano la struttura con il nome di “Capo Cotto”. Appartenuta dapprima alla nobile casata dei Capranica, poi al banchiere londinese Edward Grant, dopo vari passaggi dotali, Villa Grant pervenne ai Principi Borghese e fu quindi acquistata dalla Casa Reale Sabauda subito dopo l’Unità d’Italia e la proclamazione di Roma Capitale.

Rimase di proprietà di Vittorio Emanuele III fino alla sua morte, avvenuta il 27 dicembre 1947, per essere poi data in eredita’ alle figlie in proprietà indivisa.

L’adiacente parte spettante ad Umberto II fu confiscata il 1° gennaio 1948 (entrata in vigore della Costituzione) per formare la Tenuta Presidenziale di Castel Porziano.

Vittorio Emanuele II Re di Sardegna dal 1848, morte del padre Carlo Alberto, al 1861 quandi divenne Re d’Italia (mantenendo il titolo di II, pur essendo il primo d’Italia). Appassionato cacciatore, con nostalgia per la Tenuta di Racconigi, fu disagio a Roma, come lo era stato a Firenze. Non soggiornò mai al Quirinale, dove risiedeva la Regina Maria Adelaide, preferendo la più modesta Castelporziano, grande Tenuta acquistata appena trasferitosi da Firenze. Morì nel 1878 in conseguenza di una seria infreddatura contratta nella Sua amata Tenuta Reale di Caccia.

Le nostre sale,
perfette per ospitare banchetti e ricevimenti,
cerimonie nuziali e meeting aziendali

Ognuna con il suo carattere e le sue caratteristiche peculiari, scoprile!

Scopri le nostre lussuose ed accoglienti Suite

Riconoscimenti conferiti a Villa Grant
in materia di ricevimenti e matrimoni a Roma

wedding-awards-2016
Villa Grant, vincitore Wedding Awards 2015 matrimonio.com

villa-grant-associazione_italiana_celiachia

villa-grant-certificato-di-eccellenza-2016

Quello che i clienti dicono di noi

Mettiamo tutto il nostro impegno e la nostra professionalità affinchè la vostra esperienza a Villa Grant, che si tratti di un banchetto, un matrimonio o un ricevimento, sia indimenticabile.

Le nostre nozze a Villa Grant

Ci siamo sposati ieri e stamattina ci siamo svegliati.. a villa Grant.
Tutto può essere riassunto in una parola: eleganza. Eleganza nel dettaglio, nella cura degli ospiti e degli spazi, nel cibo, nel servizio.
La villa è meravigliosa e l’atmosfera è proprio quella di un quadro di Chagall.
Tutto lo staff è elegante, gentile, proattivo e attento ad ogni necessità. La qualità della cena e del vino è stata ottima, ottimo il servizio di intrattenimento per i bambini, ottimo l’open bar e gli altri servizi (es. rum e sigari, confettata, buffet iniziale, dolci..).
Notevole e rara la competenza, la disponibilità e la professionalità di Andrea, che gestisce la villa, e di Jessica che si occupa degli allestimenti. Consiglio questo luogo, per chi desidera festeggiare un momento importante con eleganza, serenità, gusto e dolcezza.

Angelica P, tripadvisor

Qualita e servizio

Qualità e servizio è un binomio che spesso mal si concilia in una cena di matrimonio,ma in questo caso sono state la base per una bellissima serata .Papillon al nero di seppia con ripieno ai crostacei ed un filetto di spigola sono risultati superlativi,ma anche i fritti dell’antipasto insieme all’insalata di polipo,le ostriche(freschissime) e le crepes finali al Grand Marnier sono risultati all’altezza.Il tutto condito da una location all’altezza. Da consigliare.

Gianfranco E, tripadvisor

da favola…….

Hanno già scritto gli altri della villa, della qualità dei piatti, e del servizio. Sarei solo ripetitivo. Posso solo confermare tutto ciò che di bello è stato scritto e aggiungere che sembra di vivere in una favola…….Mia moglie a dicembre ha voluto festeggiare i suoi 60 anni. Un tavolo unico per 30 persone apparecchiato come per una principessa!! Atmosfera e musica dal vivo……… f a n t a s t i c o

Michele P, tripadvisor
Leggi tutte le recensioni
Scrivi una recensione

Iscriviti alla newsletter

Rimani sempre aggiornato sulle iniziative e le promozioni che riserviamo ai nostri clienti!

Il nostro team giovane e dinamico saprà sorprenderti.